Jvan Sica

Jvan Sica

Sportomane, sportologo e sportofilo. Solo con tre accezioni diverse è possibile definire la manìa di Jvan Sica per lo sport, anche perché tutto parte dalla consapevolezza che non c’è talento senza ossessione (lo diceva qualcun altro, però). 

Da questo punto di partenza ha scritto diversi libri (“Arrigo” l’ultimo), ha collaborato con Gazzetta dello Sport (LAST 50 FIFA, la sua rubrica sulle ultime 50 federazioni calcistiche mondiali), lo fa adesso con Fanpage.it e scrive cose insieme a Federico Buffa (come l’opera teatrale “Le Olimpiadi del ‘36” insieme anche a Paolo Frusca ed Emilio Russo). Sta lavorando (insieme ad Alberto Facchinetti) al progetto “Football City Guides”, guide turistico-calcistiche per chi vuole scoprire le città da un punto di vista calcistico e ad una cosa su Maradona che se gli va bene...

StampaEmail