Stefania Buoni

Presidente e co-fondatrice di "COMIP - Children Of Mentally Ill Parents”.

#caregiver #genitori&figli #sensibilizzazione

Agente attiva di cambiamento, presidente e co-fondatrice di "COMIP - CHILDREN OF MENTALLY ILL PARENTS", la prima associazione italiana creata da e per i figli di genitori con disturbo psichico, i "forgotten children", i figli dimenticati. Nel 2018, grazie al servizio di Editoria Sociale del Cesvol Umbria-Terni, pubblica "Quando Mamma o Papà Hanno Qualcosa Che Non Va - miniguida alla sopravvivenza per figli di genitori con un disturbo mentale", il libro che avrebbe voluto avere fra le mani lei a 15 anni e che sta ristampando e distribuendo grazie al crowdfunding. Nello stesso anno insieme a COMIP lancia l'omonimo progetto - tuttora in corso - per sensibilizzare e fare informazione sui giovani caregiver nelle scuole di tutta Italia. Dal 2012 collabora come public speaker e consulente con progetti e organizzazioni come Eurocarers e la Finnish Association for Mental Health che, a livello nazionale e internazionale, promuovono il benessere dei giovani caregiver e delle loro famiglie, la prevenzione in salute mentale e la lotta allo stigma. Fa parte del network spontaneo International Daughters and Sons with Lived Experience e dello Eurocarers Young Carers Working Group che mette insieme esperti per esperienza, ex giovani caregiver, per costruire un futuro migliore e fare pressione sulle istituzioni a livello globale e locale per politiche a sostegno di minori e famiglie.

StampaEmail

Follow us on